Indice del forum
MP Forum
Forum di www.motopower.org

Since 2005
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi    
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
RegistratiRegistrati
 

Le pagelle del GP d'Italia

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> MOTOPOWER NEWS
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Nick
Site Admin
Site Admin


Registrato: 09/08/05 17:02
Messaggi: 6409
Residenza: Vigevano (pv)

MessaggioInviato: Lun Lug 16, 2012 1:03 pm    Oggetto: Le pagelle del GP d'Italia Rispondi citando

Lorenzo voto 10, semplicemente imbattibile. Pedrosa 9, più di così non poteva fare. Dovizioso 8, sempre costante. Bradl 8 e Rossi 6.5, inguardabile in prova, bravo e caparbio in gara | G. Zamagni, Scarperia

JORGE LORENZO VOTO 10
Semplicemente imbattibile. Dal venerdì mattino ha martellato su tempi da primato, sempre in prima posizione, anche se ha perso la pole per un problema tecnico. E’ partito per la gara con l’obiettivo preciso di fare il vuoto alle sue spalle: centrato in pieno.

DANI PEDROSA 9
La sensazione è che non potesse fare più di così. Per tutto il fine settimana è stato più veloce e costante del compagno di squadra: al Mugello, la Honda era inferiore alla Yamaha.

ANDREA DOVIZIOSO 8
Per provare a tenere il passo dei primi, ha stressato troppo le gomme e così, a momenti, viene battuto da Bradl. Poi, con una staccata delle sue, ha infilato il rivale e ha portato a casa un altro podio particolarmente significativo. Nessuno, compresa la Yamaha, sembra considerarlo troppo, ma non ce ne sono tanti più costanti di lui.

VALENTINO ROSSI 6,5
Inguardabile in prova, bravo e caparbio in gara. I suoi detrattori diranno che senza l’errore all’ultimo giro, il compagno di squadra gli sarebbe arrivato davanti, ma nello sport contano i risultati, non i se o i ma. In qualifica si deve dare una svegliata, perché se avesse fatto il tempo di Barbera, sarebbe molto probabilmente salito sul podio.

CAL CRUTCHLOW 5
Viene considerato come il fenomeno emergente della MotoGP, ma la realtà è che, con una Yamaha competitiva, per la seconda volta consecutiva è arrivato dietro alla Ducati di Rossi. E in sei GP su nove ha preso paga dal compagno di squadra.

NICKY HAYDEN 6
Protagonista in prova, protagonista in gara, almeno fino all’ultimo giro. Poi un errore, complice anche una manovra un po’ brusca di Bradl, gli ha impedito di conquistare un risultato prestigioso. Ci mette sempre l’anima, non si tira mai indietro: è davvero giusto cambiarlo con Crutchlow?

CASEY STONER 4
Una gomitata assolutamente ingiustificata in prova a Petrucci, un dritto al “Correntaio” in gara al decimo giro mentre era quinto con il podio alla sua portata, una speronata ad Alvaro Bautista nel 18esimo giro: tutto il repertorio del peggior Stoner.

STEFAN BRADL 8
Una gara da applausi, sicuramente la migliore dell’anno. Non dimentichiamo che è al debutto in MotoGP: bravo davvero.

HECTOR BARBERA 6
In prova è stato entusiasmante, in gara deprimente: l’eccezione è stato il terzo posto in qualifica, non il nono in gara. Un giro fortissimo ha dimostrato di saperlo fare, ma a cosa serve?

ALVARO BAUTISTA 4
In grave difficoltà sia in prova sia in gara. In Gran Bretagna era andato fortissimo, ma dopo l’errore di Assen sembra quasi aver perso sicurezza.

BEN SPIES 5
Ha dimostrato una grande professionalità correndo e finendo il GP nonostante una intossicazione alimentare. Da questo punto di vista, niente da dire, ma anche in prova era stato il più lento dei piloti Yamaha.

YAMAHA 9
Stoner onestamente dice che la differenza la fa Lorenzo. Ha probabilmente ragione, visto che senza di lui vincerebbe la honda, ma la m1 non solo è molto equilibrata, ma adesso va anche forte di motore. Insomma la migliore, almeno al mugello.

HONDA 8
È sicuramente più difficile da mettere a punto e fatica di più a digerire le Bridgestone. Ma rimane una gran moto.

DUCATI 7
La migliore Ducati dell'anno, a pochi millesimi dalla pole in prova, a pochi secondi dal podio in gara. È sicuramente più difficile da guidare delle jap, ma al mugello ha fatto vedere un buon potenziale.

Giovanni Zamagni

16/07/2012
FONTE:http://www.moto.it/MotoGP/le-pagelle-gp-italia2.html



mugello-2012.jpg
 Description:
 Filesize:  51.79 KB
 Viewed:  1726 Time(s)

mugello-2012.jpg



_________________
Mai correre più veloce di quanto il tuo angelo custode possa volare!!!
Aprilia RSV4 R - Embolo Edition (è tutta il suo padrone)

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Sayan V
GHOST RIDER (Rispetto Totale)
GHOST RIDER (Rispetto Totale)


Registrato: 23/10/07 10:08
Messaggi: 7206
Residenza: TRICERRO

MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2012 9:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Strana gara ... Lorenzo e Yamaha hanno fatto ciò che di solito fa Stoner e Honda ...

Pedrosa sembra rinato ...


Stoner un brocco ...


Rossi per come lo ricordo io, non è mai stato un granché in qualifica, ma in gara sempre più vincente ...

_________________
UTENTE SPAM PROFESSIONISTA ^_^
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> MOTOPOWER NEWS Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
You can attach files in this forum
You can download files in this forum




Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it