Indice del forum
MP Forum
Forum di www.motopower.org

Since 2005
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi    
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
RegistratiRegistrati
 

REPORT Imola 14 Luglio 2013

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> USCITE IN PISTA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Wall
Scintillatore alle prime Manovre
Scintillatore alle prime Manovre


Registrato: 03/09/07 14:36
Messaggi: 251
Residenza: Monza e Brianza

MessaggioInviato: Lun Lug 15, 2013 8:29 am    Oggetto: REPORT Imola 14 Luglio 2013 Rispondi citando

.. sono tornato stanotte e sono bollito!! ma reportino a caldo..

Iniziamo dalla pista che non avevo mai visto neppure nelle immagini online... che dire Bellissima ed emozionante.. difficile, non c'ho capito un tubo.. ma bellissima!!!
Io nonostante avessi finito la posteriore a Misano due settimane prima non ho avuto il tempo di cambiarla.. così come al solito mi sono presentato con gomme del 2008 talmente finite che si vedeva solo un buchino dei quattro!!.. e per pochi mm.. per fortuna era a sinistra.. e la pista gira a sinistra!
la giornata di sabato parte male.. il mio socio di pista pensa bene di avvisarmi che non passa a casa mia.. mio quindi carico tutto con mio figlio che mi stordisce di domande e tocca e sposta tutto.. mia moglie a fianco che parla e mi fa domande e raccomandazioni su cose di casa che non centrano una mazze e il telefono che squilla ogni 5 minuti.. morale sto sclerando nonostante il check (foglio ovviamente sparito dopo poco e mai più ritrovato) solo al mattino seguente mi accorgerò di questo errore quando all'appello mancheranno stivali e paraschiena .....
La giornata prosegue male.. arrivo dal mio socio e trovo tutto chiuso e non c'è nessuno.. stavo per mollarlo li ed andare in pista da solo quando mi risponde al telefono che è a pranzo .. (sono le 14:50 e dovevamo partire alle 14:00!!!!).. morale non ha ancora rimontato la moto.. per sbollire (è prorpio il caso di dirlo vado a comprare una cassa di birra e fortunatamente al mio ritorno sono quasi a posto.. ma dobbiamo tornare da me per lasciare la sua macchina... altri 40 minuti di strada e finalmente alle 17:00 riusciamo a partire .. in autostrada finalmente mi rilasso un po..
bhè la faccio breve(non credeteci è una palla micidiale) di notte mi accorgo delle dimenticanze.. ma la burocrazia di imola e soprattutto il briefing fanno il resto per metterti ansia.. il briefing è fantastico.. ricordo i due concetti più belli.. :
– “in quella curva la moto si impenna… non togliete gas all’improvviso dallo spavento altrimenti andate dritti.. se spostate il corpo anche con la moto impennata curva lo stesso.. pausa.. oppure toglietelo dolcemente”
giuro che tutti quelli che non erano mai stati ad imola come me (80%) si sono guardati con gli occhi strabuzzati
la seconda è stata
“mi raccomando nella discesa che porta alle rivazza non mollate il gas altrimenti andate lunghi..” anche qui occhi strabuzzati.. poi fortunatamente aggiunge “.. nel senso che se non ve la sentite di affrontarla in pieno mollate un po’ prima della curva a destra e poi affrontate la discesa sotto il ponte con il la moto in tiro.. non decelerando..”
poi fra i due asfalti diversi con uno che non tiene una mazza.. l’erba sintetica che con il bagnato è scivolosa .. il resto delle indicazioni per non arrivare a ravenna in volo ed aneddoti vari il culo è già stretto a dovere..
i primi due giri a passo di lumaca dietro l’istruttore con la pista bagnata dal temporale della notte però mi tranquillizzano.. peccato che quando rientra quelli in turno con me continuano a girare con il freno a mano e le rotelle tutti belli schierati in quatto come in parata e non riesco a passarli per vedere com’è la pista.. pazienza
secondo turno la pista è ancora umida.. la moto fa rumori strani il cruscotto è un’albero di natale la spia F1 troneggia sul display, gli stivali che mi hanno prestato scivolano sulle pedane.. ma la pista è bellissima… un paio di volte mi sono preparato ad una cuva.. e.. sorpresa… ero in un’altro punto e le curve erano completamente diverse … così mi sono trovato ad essere fermo in curve velocine .. e quasi troppo lungo per curve più strette… ma vado piano e grossi patemi non ci sono..
rietro ai box e via di interventi per capire checccckkappero c’ha sta moto.. mi doto di un paio di assistenti chirurghi e diagnosi.. C21.. connettore air box.. Ok oppork.. dov’è.. os.. via serbatoio via air box.. ha eccolo li incastrato in un corpo farfallato.. .mmmm forse non era la posizione giusta…
rimonto tutto reset psicologico e via dentro.. ora la moto funziona bene, ma c’ è un traffico della madonna.. me ne frego e ne passo tre ad ogni curva.. compreso i miei amici che al mugello mi danno la paga.. mi aspetto da un momento all’altro di sentirli dietro ma niente.. trovo solo un sacco di gente che va più lenta e che ho paura a passare perchè ne io ne loro sappiamo cosa c’è dietro quella salita..
ma il morale diventa man mano più alto.. ed il gas si srotola sempre più..
infatti già al turno successivo inizio a preoccuparmi seriamente.. mi sembra di guidare una superbike.. si impenna in continuazione.. sbacchetta.. s’imbizzarrisce.. non sta ferma un’attimo… e spesso.. spessissimo il retrotreno ondeggia…
al pomeriggio dopo aver ascoltato quarantacinque diverse su come si affrontano un paio di tratti .. ognuno ha la sua ricetta.. manco il risotto gli gli asparagi.. decido che la gomma posteriore è troppo finita.. soprattutto quando qualcuno mi fa notare che si vedono le tele sotto.
ma non faccio in tempo ed entro lo stesso così.. cerco di stare calmo ma un paio di rischi li predo lo stesso.. tre lunghi un turno sono troppi.. tiro troppo le staccate per recuperare quello che perdo in accelerazione, non riesco ad aprire.. cambio la mia bridgestone del 2006 per una KR del 2008 bella frusta e finita e rientro per l’ultimo turno.. makkkeckaz.. sembra un’atra moto.. più alta stabile ferma in accelerazione.. la moto curva anche a destra!! fantastica.. anche le staccate la moto non si intraversa più.. tutti i riferimenti da rifare.. si stacca dopo, si apre prima.. i cordoli sono pista!! (quando ci sono!!) tutt’altra vita..
esco contentissimo pista Emozionante e coinvolgente.. riemergono i ricordi delle gare in TV ed ogni curva o salita evoca immagini di piloti a due e quattro ruote… bellissimo.. peccato che rompano troppo i polmoni
hai il trasponder e non ti dicono i tempi, DB-killer, niente telecamere o altro.. mi hanno pure ripreso perchè camminavo ai box in ciabatte !! eccapperi!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> USCITE IN PISTA Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
You cannot attach files in this forum
You cannot download files in this forum




Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it